Skip to content

Salerno-Avellino, parte il cantiere da 10 milioni

L'installazione delle nuove barriere avrà inizio il prossimo 8 gennaio e durerà un anno. In arrivo restringimenti sulle carreggiate
Salerno-Avellino, parte il cantiere da 10 milioni

Partiranno il prossimo otto gennaio i cantieri per l’installazione delle nuove barriere di ultima generazione sul raccordo autostradale Avellino-Salerno. Stamattina l’Anas ha svolto un sopralluogo sul posto con forze dell’ordine e vigili del fuoco per definire gli ultimi dettagli del cantiere. L’intervento, per un investimento complessivo di oltre dieci milioni di euro, verrà attuato attraverso due distinti appalti sul tratto Montoro-Fisciano, in direzione Salerno, e tra Montoro e Solofra, in direzione Avellino.

L’intervento

I lavori dureranno complessivamente dodici mesi: per consentire di eseguire in sicurezza le opere, saranno attivati restringimenti su entrambe le carreggiate per una lunghezza massima di ottocento metri. Anas rende anche noto che è in fase di progettazione lo stesso intervento nel tratto Serino-Atripalda, in direzione Avellino, per un investimento di 6,5 milioni.

Leggi anche