Skip to content

Capaccio, stalking a una donna: nei guai un algerino

Si infatua di lei e la segue dappertutto: scatta il divieto di dimora per un 45enne accusato di atti persecutori
Capaccio, stalking a una donna: nei guai un algerino

Si infatua di una donna e la segue dappertutto fino a renderle la vita impossibile. A seguito di denuncia della donna, oggetto di particolari attenzioni, nel pomeriggio del 6 dicembre scorso a Capaccio Paestum, i carabinieri della Stazione di Capaccio Scalo hanno eseguito “un’ordinanza applicativa della misura cautelare personale del divieto di dimora nel Comune di Capaccio Paestum” emessa, su richiesta della Procura, dal G.I.P. del Tribunale di Salerno nei confronti di un 45enne di origini algerine per “atti persecutori”.

La misura

Il provvedimento cautelare è scaturito a seguito della denuncia presentata da una donna del luogo; l’uomo infatti si sarebbe infatuato di quest’ ultima seguendola ovunque. In caso di inottemperanza del provvedimento, potrebbero seguire azioni maggiormente restrittive secondo le normative vigenti in materia, in particolare il cosiddetto “Codice rosso“. Queste potrebbero arrivare anche alla custodia cautelare in carcere qualora ne venissero riscontrati i presupposti da parte del giudice.

Leggi anche