Skip to content

La Ferrari punta su D’Alessandro

Il medico di Pontecagnano scelto dalla scuderia di Maranello come podologo e tecnico ortopedico dopo una selezione nazionale
La Ferrari punta su D’Alessandro

Da Pontecagnano Faiano a Maranello. Prestigioso riconoscimento per il medico Luigi D’Alessandro che è stato scelto come podologo e tecnico ortopedico della Ferrari. A individuarlo, dopo un’attenta selezione in ambito nazionale, la società che gestisce la medicina del lavoro del cavallino rampante. Il giovane professionista è addetto al rilevamento delle misure, con pedana baropodometrica, e alla realizzazione e confezionamento dei plantari su misura nell’ottica della prevenzione e sicurezza dei lavoratori della famosa casa automobilistica.

Il curriculum

Un risultato eccellente per D’Alessandro, originario di Policoro e trasferitosi, da quale anno, nel comune picentino, che vanta un curriculum di tutto rispetto. Dopo la maturità classica nel seminario di Potenza, ha conseguito a Roma sia la laurea specialistica in Ingegneria Biomedica nel campus Bio-Medico che quella in Tecniche Ortopediche nell’università La Sapienza, alle quali ha aggiunto la laurea in Podologia all’università statale di Milano.

Leggi anche