Skip to content

Valle dell’Irno assediata dai ladri

di Francesco Ienco
Colpi a segno a Fisciano e Mercato San Severino. Una famiglia è stata sorpresa dai malviventi mentre stava cenando
Valle dell’Irno assediata dai ladri

A cena con i ladri in casa. Accade nella Valle dell’Irno dove abitazioni e attività commerciali diventano ancora bersaglio dei malviventi. Super lavoro per i carabinieri per arginare una recrudescenza che si ripresenta (forse non a caso) a ridosso delle festività natalizie.
Ad esempio nel comune di Mercato San Severino, in particolare le zone periferiche, alcune delle quali nelle ultime settimane hanno visto ripetuti raid all’interno delle proprietà private di individui che sono riusciti a mettere a segno dei colpi. Il grido d’allarme è partito dagli abitanti di Torello e Carifi, frazioni confinanti diventate terreno di caccia per i ladri. Questi ultimi si danno da fare prevalentemente con il buio, ma senza curarsi più di tanto del fatto che l’ora sia abbastanza tarda per agire indisturbati.

L’allarme

Basti pensare a una famiglia del posto, che abita in un immobile su due livello e qualche sera fa stava tranquillamente cenando al pianterreno incurante di cosa potesse succedere nel frattempo. I malviventi sono riusciti a entrare al piano superiore e, approfittando della situazione, hanno portato via soldi e oggetti di valore. Solo in seguito, quando si erano già dileguati, la famiglia ha realizzato di essere stata derubata. Sono stati quindi allertati i carabinieri della locale Compagnia, che si sono messi sulle tracce dei responsabili.

Leggi anche