Skip to content

Spari tra i palazzi, in manette un 15enne

Il minorenne aveva fatto fuoco verso un gruppo di persone, colpendo una vettura
Spari tra i palazzi, in manette un 15enne

Una vera e propria scorribanda armata tra le palazzine del parco Caravita di Cercola (Napoli) durante la quale sparò diversi colpi di pistola verso un gruppo di persone. A nove mesi dall’episodio, è finito in manette un 15enne. I carabinieri della Tenenza di Cercola hanno dato esecuzione all’ordinanza di applicazione della misura cautelare del collocamento in Comunità emessa dal Tribunale per i Minorenni di Napoli nei confronti del 15enne.

Le indagini condotte dai militari della Tenenza di Cercola e coordinate dalla Procura per i Minorenni di Napoli hanno consentito di raccogliere gravi indizi di colpevolezza a carico dell’arrestato, accusato di detenzione e porto in luogo pubblico di una pistola, utilizzata per effettuare una scorreria armata nel mese di marzo. In quella occasione, il ragazzino avrebbe esploso due colpi d’arma da fuoco in prossimità di un gruppo di persone, colpendo un veicolo in sosta nell’area parcheggio del complesso di edilizia popolare di Caravita a Cercola. L’arrestato è stato trasferito in comunità, dove resta a disposizione dell’Autorità Giudiziaria.

Leggi anche