Skip to content

Scoperto con mezzo chilo di hashish: arrestato pusher a Roccadaspide

All'alt dei carabinieri aveva provato a disfarsi della busta con la sostanza stupefacente
Scoperto con mezzo chilo di hashish: arrestato pusher a Roccadaspide

Sorpreso dai carabinieri con mezzo chilo di hashish in auto. Arrestato un 41enne di Albanella che è stato fermato dai militari dell’Arma della Stazione di Capaccio Scalo a Roccadaspide. Nel corso di un controllo lungo la Statale 166 degli Alburni, in località Fonte di Roccadaspide, alla vista delle divise, lo spacciatore ha cercato di disfarsi di una busta con all’interno la sostanza stupefacente pari a 480 grammi, lanciandola dal finestrino, poi recuperata dai carabinieri operanti.

Dopo le operazioni di fotosegnalamento in caserma, l’uomo è stato ristretto agli arresti domiciliari con l’accusa di detenzione ai fini di spaccio di droga, in attesa dell’udienza di convalida e del processo per direttissima. L’ingente quantitativo di hashish, suddiviso in 5 panetti, è stato sequestrato e inviato ai laboratori del Lass per le analisi di competenza.

Leggi anche