Skip to content

Trovato con la droga aggredisce i carabinieri: arrestato marocchino a Eboli

Il marocchino aveva provato la fuga per non farsi identificare
Trovato con la droga aggredisce i carabinieri: arrestato marocchino a Eboli

Arrestato con le accuse di detenzione ai fini di spaccio di sostanza stupefacente e resistenza a pubblico ufficiale. Nei guai è finito un cittadino marocchino che lo scorso 17 novembre, ma la notizia è stata diffusa solo oggi – è stato fermato dai carabinieri della Stazione di Santa Cecilia di Eboli.

Barka Abdelfattah, queste le sue generalità, è stato scoperto in possesso di 0,50 grammi di cocaina e di circa 102 grammi di hashish. L’uomo per sottrarsi al controllo durante le operazioni di identificazione ha anche tentato la fuga e ha minacciato e aggredito i militari dell’Arma che lo hanno bloccato.

Leggi anche