Skip to content

Salerno, allarme strade: tre incidenti in poche ore

di Salvatore De Napoli
Nuova escalation nel fine settimana: paura per due giovani in moto a Torrione Alto, auto sbatte contro il muro in litoranea
Salerno, allarme strade: tre incidenti in poche ore

SALERNOTre incidenti in meno di ventiquattr’ore a Salerno, quasi tutti con feriti e in strade già note per la loro pericolosità. In ordine di tempo, sabato sera, una Ford Td è finita contro un muro di cinta di un noto locale notturno in via Salvador Allende. Solo l’attivazione della airbag ha evitato danni ingenti al conducente che è stato comunque soccorso da un’ambulanza della Croce Bianca. Ad condurre le indagini gli agenti della polizia municipale di Salerno e a mettere in sicurezza la zona, particolarmente trafficata nel by night di questo fine estate, sono stati i volontari di “Strade sicure”.

Lo schianto in moto a “Salerno Energia”

Questa notte, invece, intorno alle 4, una moto è caduta a terra in via Pietro Grifone, all’altezza della sede di “Salerno Energia”. Feriti i due giovani occupanti che sono stati trasferiti in ospedale al “Ruggi”, uno sotto osservazione dei medici del Pronto soccorso e un altro è stato ricoverato in ortopedia. L’incidente si è verificato intorno alle 4: secondo le prime ricostruzioni, la moto ha impattato contro un muretto prima di sbattere al suolo.

Incidente in tangenziale

Come se non bastasse, ieri pomeriggio, poco dopo l’orario di pranzo, due auto si sono scontrate all’altezza dell’uscita della tangenziale a Fratte. Due donne, una mamma e una figlia, hanno riportato lievi ferite. Anche in questo caso è intervenuta la Croce bianca.

Lo stato delle strade

In tutti e tre i casi, si tratta di strade dove si verificano normalmente incidenti stradali, in via Allende anche mortali. Il lungo rettilineo della via che costeggia il litorale nella parte più esterna della zona orientale viene percorso a qualsiasi ora del giorno e della notte da molti giovani, che rientrano a casa in auto e in moto, spesso stanchi per la serata trascorsa nei locali. In via Pietro Grifone, inoltre, la strada è sdrucciolevole e spesso causa incidenti all’altezza di quello che per i salernitani è il vecchio gasometro, l’ultimo dei quali ha coinvolto poche settimane fa una ragazza che ancora non è uscita dal postumi dell’incidente.

All’uscita della tangenziale a Fratte, invece, la viabilità non è di semplice individuazione, ci sono molte immissioni senza corsie di lancio e con i flussi di traffico che si intersecano anche per le vetture che procedono nella stessa direzione. I numeri degli incidenti stradali che si verificano da anni è di per sé emblematico della pericolosità. La regola in questi casi, oltre il rispetto della norme del codice della strada, è quella di serbare la massima attenzione già nelle immissioni tra le varie diramazioni, non dando per scontato precedenze e che queste vengano rispettate da auto e camion che procedono anche a forte velocità.

Leggi anche