Skip to content

Costruire il futuro con conoscenza, consapevolezza e passione: i valori della Banca Monte Pruno alla Convention 2024

Costruire il futuro con conoscenza, consapevolezza e passione: i valori della Banca Monte Pruno alla Convention 2024

Conoscenza, consapevolezza, amore, passione e umiltà sono stati al centro della due giorni che ha caratterizzato la Convention 2024 della Banca Monte Pruno. Per la prima volta fuori dal territorio di appartenenza, proprio a voler puntare, simbolicamente e non solo, verso nuovi traguardi sempre più belli ed ambiziosi con una squadra affiatata e pronta ad ogni sfida.

Alberobello e Matera sono stati i luoghi scelti dal management della BCC Monte Pruno per trascorre due giornate all’insegna della coesione, della crescita professionale, della socializzazione e del miglioramento delle relazioni tra i componenti del team. Il momento clou si è tenuto nel pomeriggio di sabato, presso il Centro Congressi “La Chiusa di Chietri”, ad Alberobello, dove si è svolto l’incontro istituzionale della convention sul tema “Casse Rurali ieri, Banche di Credito Cooperativo oggi. Quali prospettive per il futuro?“.

Un confronto intenso e ricco di spunti che è stato introdotto e coordinato dal Responsabile della Segreteria di Direzione Antonio Mastrandrea ed aperto dai saluti, in rappresentanza del Consiglio di Amministrazione, dal Presidente del Comitato Esecutivo Pierangelo De Siervi. Gli interventi del Vice-Direttore Generale Cono Federico e del Direttore Generale Michele Albanese hanno permesso di approfondire l’argomento oggetto di analisi, dando interessanti spunti sulle prospettive di sviluppo e innovazione della Banca senza perdere di vista l’identità e la vicinanza alla comunità di riferimento.

Il Vice-Direttore Generale Cono Federico ha dato vita ad una relazione completa sulle dinamiche economiche e finanziarie della Banca, con un focus sugli andamenti della produttività e della redditività per dare ai presenti indicazioni operative al fine di supportare, concretamente e con qualità, la clientela, in un’ottica di efficienza e innalzamento delle performance di ognuno, grazie all’impegno, all’organizzazione, alla professionalità e verso una visione sempre più ampia e focalizzata agli obiettivi.

Il Direttore Generale Michele Albanese, nel ringraziare di cuore tutti i presenti per aver condiviso, con successo, un momento di crescita professionale per tutti e di miglioramento complessivo per la Banca, ha puntualmente motivato tutti i presenti a credere sempre in quello che fanno, dando importanza alla Banca e centralità al cliente attraverso l’ascolto, la vicinanza e l’empatia. Il Direttore Generale Michele Albanese ha spronato l’intera platea a non arrestare il processo di crescita, per far sì che ognuno sia protagonista del suo viaggio con rinnovato impegno e fiducia verso un modello rinnovato di banche di credito cooperativo guidate dalla professionalità, dalla qualità del modo di operare, dai valori cardine dell’azione in un futuro ricco di novità, all’interno di un grande Gruppo bancario, che grazie alla guida di Cassa Centrale sta seminando, ogni giorno, coesione, crescita e sviluppo nelle BCC aderenti e, di conseguenza, nei territori.

I lavori sono stati impreziositi dalla presenza e dagli interventi del Direttore Generale della BCC di Alberobello e Sammichele Vincenzo De Donato e dal Presidente di Sicilbanca Giuseppe Di Forti, i quali hanno voluto dedicare parole di forte apprezzamento e stima per l’azione della Banca Monte Pruno, oltre che di forte vicinanza e condivisione. Presenti, altresì, il Direttore Generale di Sicilbanca Michele Augello, la prossima Direttrice Generale della BCC di Alberobello e Sammichele Patrizia Angelini e la Direttrice Generale della BCC Cassano delle Murge e Tolve Maria Losurdo, a fortificare, ancora di più, il concetto di rete.

Presenti anche i Consiglieri della BCC Monte Pruno Angela Santullo, Giovanni Martino e Pasquale Gasparri ed i Componenti del Collegio Sindacale con il Presidente Silvio Stellaccio ed i Sindaci Ilaria Imperatore e Giovanni Cammarano.

La due giorni ha visto anche altri momenti di network e socializzazione come la visita ad Alberobello, la cena di gala con lo spettacolo del comico lucano Dino Paradiso e la domenica dedicata ai Sassi di Matera. Una convention che ha costruito nuove basi, solide e forti, che consentiranno alla BCC Monte Pruno di puntare sempre più in alto, a partire dalla prossima presenza a Milano per ritirare il premio di miglior Banca della Campania durante Milano/Finanza Awards.

Leggi anche