Skip to content

“Cassette Rosse” contro la violenza: la BCC Monte Pruno aderisce all’iniziativa

“Cassette Rosse” contro la violenza: la BCC Monte Pruno aderisce all’iniziativa

La BCC Monte Pruno e l’Associazione Sportello Rosa – Aps di Salerno hanno sottoscritto, presso gli uffici di Salerno, l’intesa con cui la Banca aderisce all’iniziativa per l’installazione presso alcune filiali delle “Cassette Rosse”.

Il progetto rientra nell’attivazione di una rete di aiuti per le donne vittime di violenza e nella promozione della loro emancipazione ed inclusione sociale e finanziaria.

L’azione, quindi, definisce un programma di intervento volto ad installare, presso la rete fisica delle Filiali della Banca le “cassette rosse” destinate a raccogliere le richieste di aiuto, in forma anonima, da parte delle donne vittime di violenza.

Le “cassette rosse” nascono anche con l’obiettivo di riscattare le donne vittime di violenza da eventuali forme di sudditanza economica che possono determinarsi o acuirsi in seguito alla denuncia delle violenze subite. Nella cassetta rossa è possibile depositare un messaggio o una richiesta di aiuto, anche in forma anonima, che verrà gestito direttamente dall’Associazione Sportello Rosa Aps.

Le prime installazioni avverranno, nei prossimi giorni, presso le Sedi/Filiali di Fisciano, Salerno, Montoro e Vallo della Lucania.

Analoga iniziativa è in corso di perfezionamento con l’”Associazione dalla Basilicata all’Italia” di Potenza.

L’iniziativa in questione gode del patrocinio dell’Associazione delle Donne del Credito Cooperativo – iDEE e della Federazione Banche di Comunità Credito Cooperativo Campania e Calabria.

Alla firma sono intervenuti Michele Albanese, Direttore Generale della BCC Monte Pruno, Maria Gabriella Marotta, Presidente dell’Associazione Sportello Rosa, e Maria Vernola, Responsabile del Progetto per la BCC Monte Pruno.

Un altro passo importante – ha dichiarato il Direttore Generale Michele Albanesenel solco del nostro grande impegno verso questa problematica. L’auspicio è che attraverso le cassette rosse si possano debellare situazioni critiche che vivono alcune donne, le quali hanno il timore di denunciare ciò che subiscono. Occorre sottolineare come vi sarà la massima sicurezza e privacy nella gestione di queste segnalazioni, le quali verranno trattate esclusivamente da personale specializzato dell’Associazione Sportello Rosa Aps di Salerno .

Questo nuovo servizio offre un importante strumento di supporto per le donne che vivono situazioni di violenza o disagio, garantendo loro un canale sicuro e riservato per segnalare abusi e trovare aiuto. È fondamentale sensibilizzare e informare sulle diverse forme di violenza di genere e sull’importanza di intervenire per contrastarle. La collaborazione con associazioni specializzate come Sportello Rosa Aps di Salerno, l’Associazione delle Donne del Credito Cooperativo – iDEE,  è un passo fondamentale per garantire un supporto efficace alle vittime e per promuovere una cultura del rispetto e dell’uguaglianza di genere”. 

Leggi anche