Skip to content

Il “Gruppo Monte Pruno” presente alla presentazione del libro di Enrico Coiro sul “Dialetto di Sant’Arsenio”

Il “Gruppo Monte Pruno” presente alla presentazione del libro di Enrico Coiro sul “Dialetto di Sant’Arsenio”

Si è tenuto, nel pomeriggio di sabato, presso il Teatro “Giuseppe Amabile”, l’interessante e coinvolgente presentazione del libro di Enrico Coiro sul “dialetto di Sant’Arsenio” per la cui realizzazione ha collaborato, oltre al Comune di Sant’Arsenio e l’UNITRE Vallo di Diano, anche tutto il “Gruppo Monte Pruno”: Banca, Circolo e Fondazione Monte Pruno.

L’evento culturale, coordinato dal giornalista Giuseppe D’Amico, Presidente del Centro Studi e Ricerche Vallo di Diano “Pietro Laveglia”, è stato introdotto dai saluti del Presidente dell’Associazione Luigi Pica e Circolo Banca Monte Pruno Aldo Rescinito; della Presidente della Sezione Locale dell’Associazione UNI-TRE Vallo di Diano Carla Coiro;  del Sindaco di Sant’Arsenio Donato Pica e del Direttore Generale della Bcc e Fondazione Monte Pruno Michele Albanese.

Per la Bcc Monte Pruno presente anche il Presidente del Comitato Esecutivo Pierangelo De Siervi.

La presenza dei relatori Rosa Troiano e Sebastiano Martelli, entrambi professori emeriti dell’UNISA, insieme all’autore stesso, ha sicuramente arricchito la serata di una profonda e stimolante discussione. La loro competenza e esperienza hanno portato nuovi spunti di riflessione sul tema trattato, rendendo l’evento ancora più interessante e coinvolgente per il pubblico presente. È sempre gratificante poter ascoltare il parere di esperti del settore, che possono offrire un punto di vista approfondito e illuminante su argomenti complessi.

Molto apprezzati ed applauditi i testi dialettali di Giuseppe Amabile e dello stesso Enrico Coiro, proposti da Pasquale Ammaccapane e Maria Rosa Coiro che con la loro bravura, hanno regalato al pubblico momenti di leggerezza e divertimento. La loro performance è stata fresca e coinvolgente, dimostrando grande talento e capacità di intrattenimento. Molto apprezzati anche i momenti di improvvisazione, che hanno aggiunto un tocco di spontaneità e originalità alla loro esibizione. Molte applaudite ed apprezzate alcune canzoni della tradizione santarsenese  interpretate dal gruppo musicale I Mercadante.

Il Direttore della Bcc Monte Pruno nel suo indirizzo di saluto così si è rivolto al numeroso pubblico presente: “Il libro dell’amico Enrico Coiro è un importante contributo alla valorizzazione e alla diffusione del nostro dialetto, un patrimonio culturale da preservare e tramandare alle future generazioni. Sono convinto che iniziative come questa siano fondamentali per promuovere la consapevolezza e l’orgoglio della nostra identità linguistica e culturale. Ringrazio quindi l’autore Enrico Coiro per il suo prezioso lavoro e tutti coloro che hanno contribuito a rendere possibile questo importante evento. Spero che in futuro possano realizzarsi nuove occasioni di incontro e di approfondimento su temi così significativi per la nostra comunità e, ovviamente, il Gruppo Monte Pruno, continuerà a fare la sua parte.”

Leggi anche