Skip to content

Il Direttore Albanese al Corso di Formazione organizzato dall’Ordine dei Giornalisti Campani

Il Direttore Albanese al Corso di Formazione organizzato dall’Ordine dei Giornalisti Campani

n importante convegno sul “Diritto di Cronaca tra Tutela dei Minori e Codice Rosso” si è tenuto, nella serata di ieri, ad Atena Lucana, presso l’Hotel Venus, organizzato dall’Ordine dei Giornalisti Campani in collaborazione con l’Associazione a Giornalisti Vallo di Diano, al quale, coordinato da Rocco Colombo -Presidente Associazione Giornalisti Vallo di Diano-, ha partecipato anche la Bcc Monte Pruno unitamente a:

Ottavio LUCARELLI – Presidente Ordine Giornalisti Regione Campania;

Eduardo SCOTTI – Giornalista;

Michele ALBANESE – Direttore Generale Banca Monte Pruno e socio onorario AGV Vallo di Diano;

Tommaso PELLEGRINO – Consigliere regionale e Presidente Premio Giornalistico “Orchidea d’Argento”.

Le conclusioni sono state affidate alla dott.ssa Maria Cristina BONOMO – Sostituto Procuratore della Repubblica Napoli Nord.

L’incontro è stato un importante forum di discussione durante il quale il Direttore Generale Michele Albanese ha relazionato, insieme ai predetti illustri partecipanti, sul sensibile argomento, esplorando l’equilibrio delicato tra la libertà di informazione e la protezione dei minori, affrontando, altresì, temi legati al Codice Rosso, analizzando le implicazioni giuridiche ed etiche nell’ambito della cronaca, contribuendo così a una comprensione più approfondita di questo dibattito oggi, più che mai, sentito.

Nel suo intervento il Direttore Michele Albanese, ha sottolineato quanto sia delicato il lavoro del giornalista, che sta sempre al limite tra il consentito e l’oltraggio. «La cronaca ha un ruolo cruciale, come pure la libertà sociale, ma la sfida emerge nel limite. La sfida consiste nel proteggere la libertà di espressione senza offendere la persona. È importante che i giornalisti rispettino le leggi e la deontologia. Abbiamo bisogno di una comunicazione responsabile».

Leggi anche