Maxi sequestro di sigarette a Napoli

(Video di Gianmaria Roberti) - All’interno del camion, con targa rumena, c’erano 40 bancali di pannelli di materiale composito e poliuretano espanso per coibentazione, contenenti 4,3 tonnellate di sigarette di contrabbando. Nel corso di indagini per localizzare le basi di approvvigionamento delle sigarette di contrabbando importate da paesi del’est e poi vendute in Campania e in altre regioni, a Napoli i carabinieri della compagnia Stella hanno bloccato un autotreno guidato da un 40enne rumeno, Valentin Mihalanche, già noto alle forze dell'ordine. I militari dell’arma stimano che l’immissione sul mercato illegale avrebbe portato all’incasso di circa 630.000 euro. L’arrestato è stato tradotto nella casa circondariale di Poggioreale. In altre due operazioni effettuate a maggio e a luglio erano già state sequestrate altre 9,2 tonnellate. LEGGI: Contrabbando, maxi sequestro di sigarette a Napoli