BASKET

Virtus Arechi Salerno, il bilancio alla fine del girone d'andata è più che positivo

Le statistiche di squadra confermano la bontà del lavoro svolto

SALERNO - Ventidue punti in 15 partite, terzo posto assieme alla corazzata Cassino alle spalle della coppia di testa (composta da Basket Barcellona e Palestrina) che di punti all'attivo ne ha 26 e della Virtus Valmontone (staccata di 2 sole lunghezze dalla vetta).

La Renzullo Lars Virtus Arechi Salerno, che pure si mangia le mani per un paio di scivoloni interni assolutamente evitabili, ha dato vita ad un girone d'andata positivo. Il team del patron Nello Renzullo, nato (giova ricordarlo) solo nello scorso mese di luglio, arriva al giro di boa nelle zone nobili della graduatoria generale del girone D del campionato di Serie B Old Wild West.

Anche se il roster allestito dal diesse Pino Corvo, perdendo lo scontro diretto di Palestrina, ha visto sfumare in extremis la possibilità di centrare lo storico accesso alla Final Eight di Coppa Italia, il bilancio di questa prima metà di stagione è sicuramente in attivo.