BASKET

Virtus Arechi Salerno-Basket Barcellona 82-74, fermata la capolista

La squadra di coach Paternoster vincendo in terra laziale si qualificherebbe per le Final Eight

SALERNO - La Renzullo Lars Virtus Arechi Salerno batte il Basket Barcellona 82-74 e centra la vittoria più importante della sua giovane storia.

E’ un successo pesante quello ottenuto dai blaugrana in un PalaSilvestri gremito come non mai (sugli spalti c’erano anche i calciatori della Salernitana e una rappresentanza di tifosi della Curva Sud Siberiano) perché per la seconda volta in stagione i salernitani riescono a fermare la corsa della prima della classe (era già successo con la LUISS Sport Roma e la storia si è ripetuta). E poi perché grazie a questo exploit, il quintetto di coach Paternoster raggiunge quota 22 punti in classifica, si mette a 2 soli dalla vetta e, soprattutto, resta in corsa per un posto alle Final Eight di Coppa Italia. Si deciderà tutto sabato prossimo: con una vittoria in casa della Citysightseeing Palestrina (che vincendo in rimonta a Catanzaro ha raggiunto Barcellona al comando del raggruppamento D) capitan Cucco e compagni potrebbero ancora strappare il pass per la manifestazione che si svolgerà a Jesi dal 2 al 4 marzo 2018.

Tutto, dunque, è ancora in discussione alla vigilia dell’ultima giornata del girone d’andata e questo è già di per sé un sogno per la società del presidente Nello Renzullo, che (è giusto ricordarlo) ha solo pochi di vita.