IL PUNTO

Serie D (16a giornata): perde la Cavese, vincono Nocerina e Sarnese. Pari per Ebolitana e Gelbison

Gli Aquilotti si fermano dopo 9 successi consecutivi

SALERNO - Si ferma la corsa della Cavese che dopo nove vittorie consecutive cade davanti al proprio pubblico contro il Manfredonia e perde il primato in classifica. Vittorie di misura per Nocerina e Sarnese. Pareggiano l'Ebolitana in casa contro l'Igea Virtus e la Gelbison in trasferta a Gela.

CAVESE-MANFREDONIA 0-2

Lo stop alla Cavese viene imposto dal Manfredonia. Ospiti che passano in vantaggio al 33' con Russo e poi raddoppiano al 58' con Vatiero.

NOCERINA-ROCCELLA 1-0

La Nocerina batte il Roccella grazie a una rete di Matino. Eppure la squadra di casa ha rischiato di andare sotto quando agli ospiti al 19' è stato assegnato un rigore che Faella sbaglia: penalty concesso per fallo di Alvino in area. Il gol vittoria è siglato da Matino all'83'.

leggi anche: Nocerina, Morgia attacca la società: ora è a rischio esonero Nonostante la vittoria contro il Roccella clima teso in casa molossa

PICERNO-SARNESE 0-1

La Sarnese espugna il campo del Picerno con un rigore siglato da Elefante all'83'.

EBOLITANA-IGEA VIRTUS 0-0

L'Ebolitana più volte sfiora il vantaggio, ma gli ospiti sono bravi a reggere l'urto degli attacchi in serie e portano a casa un punto d'oro.

GELA-GELBISON 1-1

Pareggio della Gelbison in trasferta sul campo del Gela. La squadra di mister De Felice passa in vantaggio grazie a una rete siglata da Uliano al 24' del primo tempo: il centrocampista rossoblu beffa Biondi con un preciso diagonale sotto porta sugli sviluppi di un calcio d'angolo. Il pareggio ospite all'80' ad opera di Brugaletta.