FEDERCALCIO

Lotito candidato presidente della Figc: lo appoggiano 11 club

La Lega Serie A resta però spaccata

ROMA - Claudio Lotito avanza la sua candidatura per la presidenza della Federcalcio. Secondo quanto si apprende, il presidente della Lazio ha dichiarato in assemblea di avere il sostegno necessario di 11 dei 20 club, senza mostrare il documento con le firme, all'interno di una Lega Serie A spaccata, che non ha espresso un proprio candidato e probabilmente si aggiornerà la prossima settimana.

leggi anche: Nuovo presidente Figc, Gravina candidato della Lega Pro Approvata all'unanimità dall'assemblea la piattaforma programmatica

Domenica scade il termine per la presentazione delle candidature per le elezioni federali.

LA RISPOSTA DEL COMMISSARIO TAVECCHIO

"E' stata una giornata lunga. La Lega Serie A ha consultato tutte le componenti. Poi l'Assemblea non si è pronunciata su una sua candidatura e né su una candidatura di appoggio. Tutto è rimandato a dopo la scadenza del 14 e si vedrà". Così il commissario della Lega Serie A Carlo Tavecchio al termine dell'Assemblea chiamata ad esprimersi su un possibile candidato alla presidenza della Figc. Sulle voci di una possibile candidatura di Claudio Lotito, anche se non è stato fatto alcun nome, Tavecchio ha replicato: "In Assemblea non sono state presentate candidature singole".