BASKET

La Renzullo Lars Virtus Arechi Salerno va all’assalto dei Pirati di Cagliari

A tre giornate dal giro di boa i salernitani sono ancora in corsa per le Final Eight di Coppa Italia

SALERNO - Galvanizzata dal successo giunto in rimonta ed in condizioni a dir poco d’emergenza nello scontro ad alta quota con la Virtus Valmontone, la Renzullo Lars Virtus Arechi Salerno proverà a ridare continuità al proprio rendimento. Il team caro al presidente Nello Renzullo domenica alle ore 18 è atteso dalla gara in casa della Fotodinamico Cagliari, valida per la 13esima giornata del campionato di Serie B Old Wild West.

Il roster allestito dal diesse Pino Corvo cercherà di fare bene nella trasferta in terra isolana così da presentarsi nelle migliori condizioni possibili agli scontri diretti in programma nelle ultime due giornate (in casa con la capolista Barcellona e poi a Palestrina). Il quintetto di coach Antonio Paternoster proverà a chiudere il girone d’andata al massimo delle proprie possibilità, per cercare di strappare in extremis il biglietto per le Final Eight di Coppa Italia ma, soprattutto, per presentarsi in una situazione di classifica ottimale al giro di boa.

I blaugrana sperano anche di recuperare pedine ed energie (fisiche ancor prima che mentali) per la dispendiosa trasferta sarda, che chiuderà un autentico tour de force, con 3 gare in 7 giorni (prima Catanzaro, poi Valmontone e quindi Cagliari). Bartolozzi, che saltato la scorsa gara per influenza, dovrebbe recuperare in tempo utile per la sfida di domenica, così come Leggio (anche lui debilitato dai malanni di stagione, ma comunque in campo contro i laziali). Anche altri elementi della squadra sono alle prese con piccoli acciacchi, ma nessuno vuole saltare l’appuntamento di domenica.