SERIE A

Il Napoli in campo per blindare la porta

Il direttore sportivo Giuntoli punta su Leno ma dal Bayer Leverkusen nessuno sconto sulla clausola rescissoria da 25 milioni di euro

NAPOLI - Il portiere “cruccio” del Napoli. Dopo l’ufficializzazione del passaggio in azzurro dell’attaccante Simone Verdi, che ieri ha espresso la propria soddisfazione per il trasferimento attraverso il canale Twitter della società pubblicando un breve commento (“Sono veramente contento di essere arrivato! Forza Napoli sempre!’’), il direttore sportivo Cristiano Giuntoli cerca i sostituti di Reina e di Rafael.
In particolare i contatti con il Bayer Leverkusen per Leno continuano anche se progressi non si rileverebbero nelle ultime ore. Senza contare che secondo il direttore sportivo della società tedesca, Jonas Boldt l’offerta del Napoli di 18 milioni sarebbe stata respinta in maniera categorica. «Per quella cifra - è stato il commento di Boldt - non ci sediamo nemmeno al tavolo».