BASKET

Cagliari-Virtus Arechi Salerno 73-87, i granata restano in corsa per la Final Eight di Coppa

La squadra di coach Paternoster vince con la miglior prestazione stagionale di Di Prampero

CAGLIARI - La Renzullo Lars Virtus Arechi Salerno respinge l’assalto dei Pirati ed espugna il PalaPirastu di Cagliari. I ragazzi del presidente Nello Renzullo si impongono per 73-87 nella gara valida per la 13a giornata del campionato di Serie B Old Wild West e tengono il passo delle prime della classe. Barcellona supera nettamente Isernia e resta in vetta, Palestrina soffre solo un tempo con la Tiber Basket Roma e poi dilaga. Il roster allestito dal diesse Pino Corvo col successo conseguito in casa della Fotodinamico sale a quota 20 punti e resta al terzo posto assieme alla Virtus Valmontone, che si è aggiudicata la sfida con la Luiss Sport Roma.

A due giornate dal termine del girone d’andata, i giochi per la qualificazione alle Final Eight di Coppa Italia sono ancora apertissimi, soprattutto in considerazione del fatto che prima del giro di boa ci sono diversi scontri diretti che potrebbero mutare gli equilibri. Il quintetto di coach Paternoster, intanto, ha dato continuità al successo ottenuto la scorsa settimana contro Valmontone, pur non potendo impiegare Babilodze (in panchina ad onor di firma, in quanto influenzato).