IL BLITZ

Eroina, cocaina e hashish nel carcere di Salerno

I controlli degli agenti della polizia penitenziaria a Fuorni hanno permesso di scoprire la droga

SALERNO – Blitz della polizia penitenziaria del Reparto di Salerno e del Nucleo Cinofili del distaccamento di Benevento nelle celle della casa circondariale di Fuorni: sequestrato un ingente quantitativo di sostanze stupefacenti fra cocaina, eroina e hashish destinati ai detenuti. Esplode nuovamente l'allarme sicurezza per il carcere di Fuorni dove, da tempo, vengono denunciate problematiche relative non soltanto al sovraffollamento. A dare notizia dell'operazione è l'Alsippe, l'Alleanza Sindacale Polizia Penitenziaria. Gli agenti, infatti, coadiuvati dai cani poliziotto Buk e Barry, hanno effettuato nella mattinata di oggi i controlli nei reparti della struttura di Salerno scoprendo uno smercio di droga preoccupante. Soltanto l'intervento delle forze dell'ordine ha permesso di debellare un fenomeno che da qualche mese fa registrare sempre nuovi episodi.

L'INIZIATIVA

"Cucina a Sud" oggi in edicola con "la Città"

Nuovo appuntamento con il settimanale dedicato al food

Cultura e Spettacoli

“Barbuti Festival”, torna la magia del teatro nel centro storico di Salerno

Dal 2 agosto al via la rassegna ideata da Peppe Natella arrivata 33esimo anno

A “Nuceria creativa” c’è Oceania

Domenica il primo appuntamento del cartellone estivo promosso dal Comune

Spettacolo in vetta al monte Cervati

Domenica alle 12 il “Gigante della Campania”: andrà in scena a 1899 metri