I CONTROLLI

Spaccio sul lungomare: i vigili arrestano un giovane

Nuovo blitz dei caschi bianchi, l'allarme del sindacato: «Serve un'azione interforze»

SALERNO – Non si fermano i controlli anti-droga sul lungomare di Salerno, gli agenti della Polizia Municipale guidati dal comandante Elvira Cantarella sorprendono e arrestano un giovane. A darne notizia è il sindacato Fiadel rappresentato da Angelo Rispoli: i vigili urbani hanno notato il ragazzo sostare con fare sospetto e hanno fatto scattare i controlli. Le verifiche hanno permesso di trovare 25 grammi di hashish, facendo scattare le segnalazioni del caso all'autorità giudiziaria. Il sindacato sottolinea come «tra il personale della polizia municipale di Salerno esistono agenti meritevoli che dimostrano attaccamento alla propria città. Ma appare chiara la necessità di un'azione interforze con personale attrezzato e specializzato per combattere l'elevato tasso di criminalità che si riscontra sul lungomare».