IL FATTO

Salerno, due arresti per detenzione di sostanza stupefacente

I carabinieri hanno rinvenuto 14 grammi di crack e mille euro in contanti

SALERNO – Arrestate due persone per detenzione ai fini di spaccio di sostanza stupefacente. L'operazione è stata messa a segno, a Salerno, dai Carabinieri dell’Aliquota Radiomobile della locale Compagnia.

I militari dell'Arma, nel corso di un controllo presso l’abitazione di uno dei due arrestati che si trovava già ai domiciliari, hanno rinvenuto 14 grammi di crack, suddivisi in dosi e sottoposti a sequestro, insieme a mille euro in contanti provento di spaccio. Gli arrestati sono stati trasferiti presso il carcere di Fuorni.