IL FERMO

Salerno, arrestato un gambiano che spacciava sul Lungomare

Il 18enne è stato sorpreso mentre cedeva una dose a due minori

SALERNO - Ieri i Carabinieri della Stazione di Salerno Principale hanno tratto in arresto con l'accusa di detenzione ai fini di spaccio di sostanze stupefacenti, Alieu Ceesay, 18enne nato in Gambia ma con dimora in Battipaglia.

Il giovane dopo aver ceduto a due minori una dose di marijuana sul Lungomare Trieste, alla vista dei carabinieri ha tentato la fuga a piedi, venendo prontamente bloccato dopo un breve inseguimento. Lo stesso, nel corso di perquisizione personale, è stato trovato in possesso di 12 involucri in plastica, contenenti complessivi 20 grammi di marijuana, e della somma di circa 90 euro, verosimile provento di spaccio. Su disposizione dell’autorità giudiziaria l’arrestato è stato posto agli arresti domiciliari in attesa del rito direttissimo.