IL RICATTO

Pizza surgelata della Nestlè, De Luca: "Devono usare prodotti campani"

Il presidente della Regione: "Pomodoro, mozzarella, grano e olio rigorosamente nostrani"

BENEVENTO - De Luca ricatta la Nestlè che avvia la produzione della pizza surgelata in Campania. "Ieri a Benevento per la presentazione del progetto sulla pizza surgelata ho detto ai dirigenti della Nestlè che faremo in modo di 'ricattare' l'azienda, vi sosteniamo ma non vi diamo niente se non usate i prodotti campani". Lo ha detto Vincenzo De Luca, presidente della Regione Campania nel corso di una conferenza stampa sulla presentazione dei bandi del Psr.

"Già mettere insieme le parole 'pizza' e 'surgelata' è una grande sfida. Ma parliamo ovviamente dei mercati esteri, perché noi la pizza la mangiamo in pizzeria. Ho però detto ai dirigenti dell'azienda che pomodoro, mozzarella, grano e olio devono essere campani. Tutti gli investitori devono mettere in piedi un circolo virtuoso, una filiera campana che punti sulla qualità dei nostri prodotti".