IL BLITZ

Parcheggiatori abusivi: 32 ordinanze di custodia cautelare a Salerno

Accusati di estorsione ai danni di automobilisti

NUOVI CONTROLLI IN CITTA' - GUARDA IL VIDEO

SALERNO - Dalle prime ore della mattina, i Carabinieri del Comando Provinciale di Salerno stanno eseguendo 32 ordinanze di custodia cautelare a carico di altrettanti parcheggiatori abusivi. 

leggi anche: Racket della sosta a Salerno, nuovo blitz anti abusivi La Procura non ha mai spento i riflettori sul fenomeno

Sono accusati a vario titolo di estorsione aggravata, commessa nel capoluogo in danno di automobilisti. Le indagini hanno permesso di appurare che i parcheggiatori costringevano i malcapitati a pagare fino a 5 euro per veicolo con atteggiamenti intimidatori, minacciando aggressioni fisiche e alle auto. Nel mirino, in particolare, anziani e donne come hanno spiegato gli investigatori.

Il procuratore capo di Salerno, Corrado Lembo, ha escluso che dietro tali episodi possa esservi la mano "coordinatrice della criminalità organizzata".

Sei dei 32 indagati sono in carcere, mentre altri 24 sono finiti ai domiciliari e due sono irreperibili.