LA PROTESTA

Napoli, ambulanti in corteo contro la direttiva Bolkestein

I manifestanti hanno marciato da Porta Capuana a Piazza Plebiscito

NAPOLI - Pronti a proteste quotidiane contro la direttiva Bolkestein: gli ambulanti hanno sfilato in corteo, a Napoli, contro la norma che, dicono, "ci taglia gambe". Il corteo, partito da Porta Capuana, ha attraversato Corso Umberto I, la destinazione finale e la prefettura, in Piazza del Plebiscito. I manifestanti hanno intonato cori contro la direttiva e contro il governo.

"Chiediamo che il governo accolga la nostra richiesta - ha detto Enzo Grillo, responsabile Unioncap per il commercio su aree pubbliche pubbliche degli ambulanti di Napoli e provincia - e cioè che la nostra categoria di commercianti ambulanti sia stralciata dalla direttiva".