VIOLENZE IN FAMIGLIA

Minorenne salernitano accoltella la madre nella notte: arrestato 16enne a Salento

La donna è ricoverata in gravi condizioni al "San Luca" di Vallo della Lucania

Un'escalation di violenze familiari ha portato, nei giorni scorsi, all’arresto di T.F., originario di Casalvelino, e questa notte di un minore residente a Salento. I carabinieri della Compagnia di Vallo della Lucania, diretti dal capitano Mennato Malgieri, hanno tratto in arresto in flagranza di reato T.F., nel mentre aggrediva il padre. Si è trattato solo dell'ultimo episodio, poiché le aggressioni andavano avanti da tempo.

Il minore invece, nella notte, con un coltello, ha inferto 5 fendenti alla madre che ora versa in prognosi riservata presso l’ospedale San Luca di Vallo della Lucania. Quest’ultimo, arrestato per tentato omicidio, è stato tradotto presso il centro di accoglienza minori, a disposizione dei giudici del Tribunale per i minori di Salerno. T.F. è stato invece arrestato e ora si trova presso il carcere di Vallo della Lucania.