L'ATTESA

Migranti morti in mare, slittano ancora i funerali

Il rito si terrà a Salerno nei prossimi giorni, con ogni probabilità venerdì

SALERNO – Slittano ancora i funerali delle 26 migranti giunte morte domenica 5 novembre al porto di Salerno dalla nave spagnola Cantabria. Gli accertamenti della Procura continuano e, con ogni probabilità, ci vorrà ancora qualche giorno prima di procedere con il dissequestro delle salme: il rito funebre, che si terrà nel cimitero monumentale di Brignano, sarà celebrato con buone probabilità venerdì e non si esclude la presenza di qualche esponente del Governo. Nella stessa giornata, come annunciato da giorni dal primo cittadino Vincenzo Napoli, sarà indetto il lutto cittadino e le Luci d'Artista resteranno spente per mezzora nel ricordo delle vittime del mare.