Incendi di plastica Il Pd di Capaccio lancia l’allarme

CAPACCIO. Inquinamento causato da incendi di polistirolo e plastica utilizzati in agricoltura: il Pd di Capaccio, attraverso il gruppo consiliare, si farà promotore in Consiglio comunale di un...

CAPACCIO. Inquinamento causato da incendi di polistirolo e plastica utilizzati in agricoltura: il Pd di Capaccio, attraverso il gruppo consiliare, si farà promotore in Consiglio comunale di un apposito intervento. «Nel 2014 il Comune è costretto a fare ancora i conti con un problema atavico che riguarda l’ignoranza e l’inciviltà di alcuni imprenditori agricoli. Continuiamo ad assistere a colonne di fumo – evidenzia il coordinatore cittadino Emanuele Sica - che si alzano sui terreni inquinando l’aria e le coltivazioni. Incendi dolosi utilizzati per smaltire polistirolo e materiale plastico di risulta. Molti agricoltori ignorano che si sprigionano diossine e sostanze dannose. Il Pd si farà promotore in consiglio comunale di un programma articolato basato sul contrasto agli incendi dolosi attraverso pattugliamento della polizia municipale, sensibilizzazione degli imprenditori agricoli, ideazione di un servizio di riuso e smaltimento dei rifiuti gratuito dedicato alle imprese agricole». (a.s.)