LA VICENDA

Furti nel parcheggio di via Moscati a Salerno

Prima di Natale anche gli appartamenti presi di mira

SALERNO. Chiedono maggiori controlli, l’installazione delle telecamere di videosorveglianza e un impianto di illuminazione che funzioni sempre, sette giorni su sette, possibilmente senza intoppi, così come è invece accaduto tra Capodanno e la Befana, quando il sistema è andato in tilt lasciandoli al buio. I residenti del Carmine alto sono esasperati, perché da una decina di giorni, l’ampio parcheggio a cui si accede da via Moscati, è diventato teatro di furti e di continui raid vandalici. In molti hanno segnalato il problema alle forze dell’ordine e agli esponenti del comitato di quartiere San Francesco, chiedendo un intervento urgente. «Ci hanno riferito di numerosi furti di vetture. Poi c’è chi si è trovato senza le gomme dell’auto e chi, all’indomani, non ha più trovato nè il cofano, nè il radiatore», spiega Gianni Denaro del comitato.
(b.c.)
©RIPRODUZIONE RISERVATA