Due rapinatori sono entrati in una csa a Furore

Costiera Amalfitana

Furore, immobilizzano e rapinano donna nella sua casa

Il colpo è stato messo a segno stamattina. I ladri hanno prelevato 500 euro in contanti e materiale elettronico

SALERNO. Hanno fatto irruzione nella sua casa, dopo che la donna era rimasta sola, e l'hanno rapinata. Stamattina, poco dopo le 8, a Furore, in Costiera Amalfitana, due balordi sono entrati in un’abitazione dalla finestra della cucina, immobilizzando la padrona di casa, legandola a una sedia, potendo così sottrarle il danaro e gli oggetti di valore che aveva in casa.

I malviventi hanno agito col volto scoperto, dopo aver atteso che il marito della 70enne lasciasse l’abitazione per accompagnar il figlio all’aeroporto di Napoli, dando così l'impressione di conoscere bene gli spostamenti e le abitudini della famiglia. 

La donna è stata trovata dal marito legata e ancora sotto choc. Sul caso stanno indagando i Carabinieri della Compagnia di Amalfi. Probabilmente ad agire sono stati due malviventi non di nazionalità italiana, che hanno sottratto circa 500 euro in contanti e apparecchiature elettroniche