LA FOLLIA

Donna si arrampica sul tetto: caos a Mercatello

Ubriaca, voleva sfuggire al controllo dei carabinieri

SALERNO - Panico nel pomeriggio a Mercatello: donna in preda ai fumi dell'alcol sale sul tetto di un'abitazione e minaccia i carabinieri. Il fatto è accaduto poco prima delle 15 in uno stabile nei pressi di piazza Monsignor Grasso. Una giovane, in visibile stato di alterazione, è stata intercettata dai militari dell'Arma per un controllo e ha approfittato della distrazione dei carabinieri per sfuggire alle loro verifiche e arrampicarsi fino al tetto di una palazzina.

La donna, per far allontanare le forze dell'ordine, si è seduta sul cornicione della palazzina sperando di sfuggire al controllo. Sul posto sono giunti anche i volontari del 118 che hanno presidiato la zona fino alla resa della donna.