la volontaria giurisdizione 

Cancelleria chiusa senza preavviso

Nessun cartello e nessun tipo di avviso: avvocati e cittadini che ieri mattina si sono recati alla cancelleria della volontaria giurisdizione si sono trovati davanti a una porta chiusa senza sapere...

Nessun cartello e nessun tipo di avviso: avvocati e cittadini che ieri mattina si sono recati alla cancelleria della volontaria giurisdizione si sono trovati davanti a una porta chiusa senza sapere il perché, né per quanti giorni sarebbe durato il disservizio. Si è poi appreso, in via informale, che il personale era impegnato nel trasferimento di alcuni fascicoli nella cittadella giudiziaria, dove è appena entrata in funzione la sezione specializzata in materia di immigrazione e asilo, istituita ad agosto in attuazione delle direttive ministeriali.
Già oggi la cancelleria dovrebbe essere riaperta, ma entro questo mese è previsto che lo stessa volontaria giurisdizione (che si occupa tra l’altro di materia ereditaria e affari familiari) si trasferisca nei nuovi uffici. Per il trasloco è stata ipotizzata la data del 25 settembre, ma non è escluso che le operazioni siano anticipate.
©RIPRODUZIONE RISERVATA