L'AMBIENTE

Agropoli, cumuli di alghe sul litorale. Al via piano di rimozione 

La “Posidonia” ha invaso per le mareggiate le spiagge di Lido Azzurro e Marina

AGROPOLI. Al via la rimozione delle tonnellate di alghe accumulate lungo il litorale nelle zone del Lido Azzurro e alla Marina. Una problematica atavica per Agropoli che, da anni, si trova a dover contrastare un fenomeno causa di disagi enormi. Negli anni scorsi, la presenza dei cumuli delle alghe si avvertiva soprattutto nella spiaggia del porto. Da qualche tempo, ingenti banchi di Posidonia hanno invaso anche il litorale del Lido Azzurro.
Per la risoluzione della problematica l’Unione dei Comuni ha affidato d’urgenza i servizi di ritiro, trasporto e smaltimento della Poseidonia presso una piattaforma autorizzata. Ad occuparsene sarà l’azienda “Logistica srl”, di Battipaglia, gli interventi avranno un costo di oltre 17.000 euro. A richiedere un intervento urgente e indifferibile è stato l’ufficio lavori pubblici, che ha chiesto l’autorizzazione, per le vie brevi, alla prosecuzione nelle operazioni di raccolta della Posidonia spiaggiata.

Angela Sabetta
©RIPRODUZIONE RISERVATA.