Sigilli per un locale abusivamente adibito a discoteca a Sant'Antonio di Pontecagnano

Pontecagnano

Abusi edilizi, sigilli a discoteca senza permessi

Blitz degli agenti della polizia municipale e dei carabinieri in un locale in via Conforti a Sant'Antonio

PONTECAGNANO. Blitz degli uomini della polizia municipale e dei carabinieri ieri sera in un locale di via Abate Conforti. Gli agenti, guidati dal capitano Francesco Lancetta, comandante del corpo dei Caschi bianchi, coadiuvato dal capitano Antonio Vecchione e dal tenente Maria Assunta Rossi, unitamente ai militari dell’Arma della stazione di Pontecagnano Faiano, diretti dal Capitano Erich Fasolino, comandante della Compagnia dei carabinieri di Battipaglia, hanno effettuato una serie di controlli all’interno del locale che si trova in località Sant’Antonio.

A tal proposito, è stato accertato l’esercizio abusivo di attività di discoteca con intrattenimento danzante e relativa somministrazione di alimenti e bevande senza le autorizzazioni necessarie. Riscontrati, allo stesso tempo, reati edilizi. Il titolare è stato denunciato all’Autorità giudiziaria e sono stati immediatamente apposti i sigilli al locale, all’interno del quale, nei giorni scorsi, si era anche verificata una rissa con feriti.