L'INCHIESTA

Abusava delle figlie: preso papà-orco a Napoli

Arrestato un 45enne che avrebbe violentato le minori per quattro anni

NAPOLI - La scoperta fatta dagli inquirenti è agghiacciante: un uomon di 45 anni di Giugliano, in provincia di Napoli, è stato arrestato questa mattina dai carabinieri su disposizione della Procura di Napoli Nord in quanto avrebbe abusato sessualmente delle sue due figlie minori. Un inferno che per le piccole sarebbe iniziato dopo la separazione: secondo le prime ricostruzioni, infatti, l'uomo avrebbe abusato delle figlie per quattro anni nel corso delle visite domenicali delle bimbe dai nonni paterni. La vicenda ha come sfondo il quartiere napoletano di Pianura, periferia nord del capoluogo partenopeo. Decisiva nell'indagine che ha portato all'arresto del 45enne la testimonianza delle due figlie minori, una adolescente, l'altra di pochi anni di età. Prima ne hanno parlato con la madre, che si è poi rivolta ai carabinieri della stazione di Pianura denunciando i fatti narrati dalle bambine. Le piccole sono state poi sentite dalla Procura di Napoli Nord diretta da Francesco Greco; aiutate da uno psicologa, hanno confermato il racconto fatto alla madre, descrivendo gli oltre tre anni in cui sarebbero state vittime delle attenzioni morbose del padre.